Loading…

NASCE L'AREA LAVORO DI LEGACOOP

Un nuovo modello di governance per riunire produzione e servizi
Scopri di più
primavera

Il 21 marzo a Prato la seconda edizione di Primavera d’Impresa

Torna il 21 marzo a Prato la seconda edizione di Primavera d’Impresa, la manifestazione su creatività, innovazione e comunicazione rivolta alle micro, piccole e medie imprese con sede legale in Toscana. L’iniziativa, nata come idea nel 2017 e sostenuta da enti e aziende, si presenta come un momento di scambio di idee e competenze tra realtà imprenditoriali afferenti a settori merceologici differenti; un luogo in cui nascono relazioni che evolvono in partnership concrete.

“Primavera d’Impresa rappresenta una sfida in un territorio, come quello toscano, che si caratterizza per le sue potenzialità in termini economici e di idee. E proprio la creatività e la conoscenza possono ridare dinamismo al tessuto produttivo. L’anno scorso, con la prima edizione, ci siamo resi conto dell’importanza per le aziende di partecipare a momenti di incontro in cui cementare relazioni e intercettare possibilità di business. Ma anche di quanto sia imprescindibile saper comunicare se stessi e i propri prodotti e servizi per avere successo. Per questo motivo abbiamo deciso di ripetere l’esperienza di Primavera d’Impresa. Per questa nuova edizione abbiamo scelto Prato, esempio virtuoso di come innovazione e artigianato possano convivere, riuscendo a rimodellare produzione e commercializzazione con visione imprenditoriale e spirito di cambiamento” commenta così Cristina Nati, presidente CRISIS.

“Iniziative come questa – afferma l’assessore regionale alle Attività Produttive Stefano Ciuoffo sono utili per dare stimoli al nostro tessuto produttivo toscano per indirizzarlo verso innovazione e formazione. Queste sono le chiavi del futuro, per essere competitivi nel mercato, sempre più agguerrito e concorrenziale, nel quale si potrà emergere soltanto con creatività e aggiornamenti continui. Non si può prescindere dai mutamenti in corso nella società di oggi e dobbiamo fare nostri i punti di forza del made in Tuscany, ingegno e creatività appunto, coniugando il nostro saper fare e le nostre idee con le nuove tecnologie (a partire dal Paradigma 4.0) che richiedono di stare al passo con i tempi. Prato è una location quanto mai adatta per una manifestazione di questo tipo, perché la sua storia imprenditoriale è stata basata su questo e su questo bisogna continuare”.

Primavera d’Impresa è un evento aperto alle imprese con sede legale in Toscana che negli ultimi 12 mesi hanno fatto dell’innovazione e della creatività il motore del loro business. È possibile consultare le modalità di partecipazione e tutte le informazioni sulla seconda edizione della manifestazione attraverso il sito www.primaveraimpresa.it.

Giovedì 21 marzo – Prato, Camera di Commercio (Via del Romito, 71)

Primavera d’Impresa è organizzata presso la Camera di Commercio di Prato e ruota attorno a momenti di approfondimento e confronto tra i partecipanti.

  • Tavola rotonda Comunicare l’innovazione in un mondo che cambia: giornalisti e aziende discutono di come crescere in reputazione e sfruttare in termini di notiziabilità l’innovazione d’impresa. A moderare il giornalista Luca Telese.
  • Workshop di approfondimento su strategie di prevenzione delle crisi aziendali e confronto su problematiche emerse a tre mesi dall’entrata in vigore del provvedimento che rende obbligatoria la fatturazione elettronica: si chiariscono i dubbi insieme allo Studio Cavallini&Partners.
  • Speed date e incontri B2B tra aziende: i partecipanti avranno la possibilità di conoscere nuovi partner e individuare nuove possibilità di business.
  • Forum di discussione Creatività e innovazione: chiacchere di moda e reale sviluppo? condotto da Luca Telese e Oscar Giannino.

Il premio Primavera d’Impresa

Creatività non vuol dire solo innovazione tecnologica, ma anche rivoluzione nel modo di pensare il proprio prodotto e servizio. Il premio che verrà consegnato a fine giornata, nasce al fine di valorizzare l’economia e il dinamismo d’impresa, evidenziandone il merito. Si rivolge a tutte le aziende toscane che abbiano apportato significative modifiche ai sistemi di business, in termini di prodotto, di processo, di servizi e di organizzazione.

Le aziende vincitrici saranno affiancate in un piano di sviluppo aziendale e annuale in settori tra i quali marketing e comunicazione e supporto legale e finanziario.

Primavera d’Impresa è un evento promosso da CRISIS e condiviso con aziende ed enti. La manifestazione ha, ad oggi, ottenuto il patrocinio istituzionale e scientifico di: Regione Toscana, IRPET, Camera di Commercio di Prato, Camera di Commercio di Pisa, Camera di Commercio di Firenze, Città Metropolitana di Firenze, Provincia di Grosseto, Provincia di Livorno, Provincia di Pisa, Provincia di Pistoia, Provincia di Siena, Comune di Prato, Comune di Carmignano, Comune di Calenzano, Comune di Poggio a Caiano, Comune di Quarrata, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, Università degli Studi di Firenze, Università di Pisa, Università di Siena, CNR Pisa, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Fondazione Symbola, Artigiancredito Toscano, CNA Toscana Centro, Confartigianato Prato, Confindustria Toscana Nord, Confindustria Toscana Sud, Legacoop Toscana, Area Lavoro Legacoop Toscana.

Primavera d’Impresa è il risultato dell’impegno progettuale e del sostegno di alcune realtà industriali quali: Bandecchi &Vivaldi, Busini, Cavallini&partner, Koncept, Monema, NET7. Il ricavato della raccolta fondi una volta coperte le spese di gestione ed organizzazione del premio, verrà devoluto ad un associazione attiva sul territorio della città di Prato su temi socio-assistenziali.

Maggiori informazioni sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.primaveraimpresa.it e sul profilo facebook. #fareperinnovare.

 

Lascia un commento